Nell’ambito delle agevolazioni del Decreto Rilancio, che consente di avere uno sconto in fattura per interventi di sostituzione caldaia il nostro partner INTERGASITALIA ha aderito come segue.

Da oggi con INTERGASITALIA l’installatore può proporre uno sconto ai clienti finali che effettuano un intervento di riqualificazione energetica e usufruiscono dell’ecobonus 65% o 50%.

 

COS’E’ LO SCONTO IN FATTURA?

E’ la modalità, alternativa alla compensazione negli anni previsti dalla detrazione, di ricevere il credito d’imposta come contributo sotto forma di sconto sul corrispettivo del fornitore (art. 121 della legge n. 77/2020).

 

Profitecitalia è disponibile ad acquistare il credito d’imposta derivante da sconto in fattura effettuato da installatori su impianti eseguiti con posa di caldaie Intergas.

 

COSA DEVE FARE L’IDRAULICO?

  • Eseguire il lavoro
  • Fare la fattura
  • Redigere certificato di conformità e/o libretto di impianto
  • Compilare modulo raccolta dati cliente (anagrafici, catastali e impianto)
  • Redigere contratto di compravendita del credito d’imposta
  • Redigere il contratto di compravendita del credito che ha acquisito dall’utente finale con Profitecitalia
  • Rendere, tramite il commercialista, disponibile il credito sul suo cassetto fiscale

Profitecitalia dopo aver acquisito il credito dal suo cassetto fiscale provvederà al pagamento dopo 30gg.

 

COSA DEVE FARE IL CLIENTE FINALE?

  • Compilare modello cartaceo della Agenzie delle Entrate per “SCELTA OPZIONE”
  • Pagare con bonifico la quota del 35% della fattura selezionando nel bonifico la modalità riqualificazione energetica
  • Tramite commercialista- CAAF accedere al proprio cassetto fiscale e rendere disponibile al prelievo il credito di imposta inserendo la P.IVA dell’installatore.

Per fare tutto ciò il cliente finale ha 90 gg di tempo dalla fine dei lavori.

Noi di P.M. siamo pronti a chiarire eventuali dubbi, e a fornirti insieme alla collaborazione di “Profitec Italia” i fac-simile della documentazione necessaria.